Studio del caso mediante modelli montati su articolatore

Consiste nel corretto posizionamento dei modelli di studio fra loro e rispetto ai principali piani e linee di riferimento mediante un dispositivo meccanico (l’articolatore) a scopo diagnostico e/o di pianificazione terapeutica. Per determinati casi può essere necessario registrare i rapporti craniali con vari strumenti.