Corona-perno moncone

Gentili medici, dopo 2 impronte e 3 denti provvisori di resina il mio dentista mi ha posizionato la corona-perno moncone del dente che mi si era spezzato: molare inferiore. Il dente oltre a sentirlo un po' troppo largo rispetto agli altri è troppo alto. Ho fatto presente il problema quando il medico mi ha fatto provare il dente prima di cementarlo, ma ha proceduto comunque e per ovviare al problema mi ha trapanato i denti superiori per migliorare la chiusura della bocca dicendo che si trattava di otturazioni e quindi non ci sarebbero stati problemi nel limarli per adattarli al "dente nuovo". Sono passati circa 10 dieci giorni dal posizionamento del dente, ma non lo sento ancora bene. Vorrei sapere se è corretto limare i denti corrispondenti se non combaciano o se non sarebbe più corretto modificare il dente da inserire piuttosto. Come posso risolvere il tutto? Per avere chiusura ottimale devo continuare a farmi limare i denti corrispondenti dell'arcata superiore? Non sarebbe più giusto sostituire il nuovo dente? Grazie per la risposta, un cordiale saluto