Anestetici senza adrenalina particolarmente controindicati nell’ultimo periodo di gravidanza

Salve sono una ragazza di 24 anni a 32 settimane+2 di gravidanza. Da circa 2 settimane ho finito la cura di antibiotico ( clavulin) per un forte mal di denti causato da una mola dolente che ad occhio non mostra nulla ma che mi impedisce di chiudere la bocca e masticare. Il dentista sostiene che servirebbe una radiografia e un'eventuale anestesia per curare il dente e quindi è necessario aspettare la fine della gravidanza. La mia.ginecologa invece sostiene che è possibile curarlo con l'anestesia senza adrenalina. Adesso mi è tornato il forte dolore e il mio dilemma è se poterlo curare oppure no?! E se ripetere la cura di antibiotico può nuocere la mia bambina in grembo? Grazie anticipatamente per la disponibilità.

Anche se preferibile non eseguire radiografie e non sottoporsi a trattamenti con farmaci quali antibiotici o anestetici,nei casi in cui non è possibile rimandare si possono affrontare le emergenze odontoiatriche magari utilizzando anestetici senza adrenalina particolarmente controindicati nell'ultimo periodo di gravidanza.