Bite per la masticazione

Buongiorno, sto facendo degli interventi di implantologia, sul lato destro mi manca un molare inferiore e un premolare superiore, per i quali sto facendo gli interventi, per cui non posso mangiare su questo lato, il problema è che sul lato sinistro mi mancano 2 molari inferiori (di uno è rimasta solo la radice) e un premolare superiore per cui non riesco a mangiare neanche su questo lato, soprattutto perchè dove è rimasta solo la radice si infiammano le gengive e temo che si infiltri cibo e causi infezioni (l'anno prossimo interverrò anche su questo lato con l'implantologia contemporanea che sto facendo sul lato destro). Quindi ora per almeno 5 mesi non potrò mangiare sul lato destro, mentre sul sinistro mi causa infiammazione, volendo evitare spese per una sorta di protesi provvisoria (già mi costa tanto l'implantologia) avevo pensato di utilizzare un bite sull'arcata inferiore solo quando mangio, giusto per proteggere la radice del molare sinis. poter almeno sommariamente masticare, cosa ne pensa?

Gentile Signore, il bite è un manufatto che viene usato in caso di patologie gnatologiche intervenendo sull’articolazione tempero/mandibolare. Non viene utilizzato per la masticazione.