Dichiarazione di conformità della capsula

Volevo sapere se il dentista quando cambia una capsula e ne mette una nuova è comunque tenuto a consegnare la dichiarazione di conformità della qualità della capsula.

La dichiarazione di conformità, secondo quanto indicato da una recente circolare del Ministero della Salute del 4 giugno 2010, può essere consegnata dal dentista al paziente oppure conservata nel proprio studio se il paziente non la vuole. Tenga, però, presente che la dichiarazione di conformità dei dispositivi medici su misura (quindi anche la capsula) non è una dichiarazione di qualità e neppure una sorta di "garanzia" ma la dichiarazione del fabbricante (il laboratorio odontotecnico) con la quale attesta che quel dispositivo è stato realizzato secondo il protocollo operativo previsto dal fabbricante indicando, eventualmente, i rischi tecnici che non si sono potuti eliminare. La normativa non prevede l'obbligo di indicare i materiali con i quali è stato realizzato il dispositivo.