Scollamento della gengiva per la pulizia profonda

Ho una grave parodontite con tasche gengivali di 5 mm e qualcuna addirittura di 8 e 10 mm. Il dentista mi vuole togliere i 4 denti del giudizio nonostante solo uno risulti compromesso, con una tasca di 10 mm e riassorbimento dell'osso sottostante. Una situazione analoga interessa due incisivi inferiori. Dopo eseguirà il curettage. Vorrei capire se è proprio necessaria l'asportazione dei 4 denti del giudizio solo per facilitare la pulizia degli altri denti. In effetti gli unici denti che si muovono e mi fanno male quando li lavo sono un incisivo inferiore e un premolare inferiore. Vorrei sapere anche se è necessario eseguire lo scollamento della gengiva per la pulizia profonda o se esistono altre tecniche efficaci.

Premesso che è sempre difficile dare dei consigli senza aver un quadro dettagliato della situazione e tutti gli elementi per fare un piano di trattamento corretto,in linea generale può essere consigliato estrarre i denti del giudizio per facilitare le manovre igieniche sui denti adiacenti. I lembi parodontali(interventi chirurgici sulle gengive) o comunque le manovre di curettage a cielo aperto(con scollamento dei tessuti)sono necessari per raggiungere le superfici radicolari più profonde e procedere ad una rimozione completa  dei depositi di tartaro e dei tessuti infiammati.