Terapie ortodontiche

Buongiorno, da circa 8 mesi porto l'apparecchio ortodontico sull'arcata superiore per correggere un morso profondo. I primi mesi i miglioramenti erano evidenti, ma da un paio di mesi gli incisivi non si spostano. La mia ortodontista dice che ciò probabilmente è dovuto alle radici degli incisivi che sono curve. Ho anche un leggero sorriso gengivale e ho pensato una cosa(vi chiedo scusa in anticipo per la domanda stupida che sto per fare): se correggessi il sorriso gengivale e i brackets fossero posizionati più alti rispetto ad ora, la situazione potrebbe migliorare? Spero lo stesso in una vostra risposta. Saluti

Gentile Signora, il Suo quesito merita risposte particolarmente "tecniche" che richiedono la piena conoscenza di tutti i dati diagnostici preliminari all'avvio delle terapie ortodontiche ed attuali. Tuttavia questo sito non è in grado di poter rispondere a specifiche domande, quali quella da Lei posta ,limitandosi a risposte di cultura odontoiatrica generale. Per quanto riguarda la ipotesi di risoluzione del "sorriso gengivale" sappia che esso si riferisce a condizioni scheletriche che non possono essere risolte con la soluzione da Lei ipotizzata. E' tuttavia possibile, nei casi lievi, superare il problema con interventi misti parodontali, protesici ed ortodontici; nei casi più gravi la soluzione potrà solo essere raggiunta tramite interventi di chirurgia maxillo facciale.