Ponte Maryland bridge

vorrei mettere un Maryland bridge e chiedo se e' possibile farlo senza anestesia e senza togliere le radici grazie

Un ponte Maryland bridge si esegue su pilastri dentali che devono essere sottoposti ad una modifica della loro forma iniziale per consentire l'inserimento di tale protesi. E' probabile che il taglio del dente possa provocare al paziente una sofferenza,che solitamente si preferisce evitare tramite anestesia dei denti interessati. Il nostro consiglio è quindi quello di non procedere senza l'anestesia:potrebbe impedire al Suo dentista di lavorare con la opportuna collaborazione del paziente e ciò potrebbe comportare un insufficiente risultato del ponte Maryland bridge. La rimozione delle radici dentali presenti in arcata,specie se infette,è una terapia da realizzare senza dubbio alcuno.